La Mimosa e l’8 Marzo

La Mimosa e l’8 Marzo

03/03/2019 0 Di Donna Lucia

L’Acacia dealbata, meglio conosciuta come Mimosa, è la pianta simbolo della Festa della Donna.
Conosciamo da vicino questo famosissimo fiore
.

La Mimosa è una tipica pianta pioniera. È molto utilizzata come pianta ornamentale grazie al profumo dei suoi fiori gialli. Fiorisce appunto tra Febbraio e Marzo.

Le foglie sono di colore verde argenteo, i fiori sono riuniti in capolini globosi sferici color giallo limone, raccolti in racemi da 7 a 10 cm che si sviluppano dall’ascella delle foglie. Produce dei frutti nerastri e dalla sua corteccia si estrae il tannino, ampiamente utilizzato nella Medicina Naturale.

È una pianta originaria della Tasmania che cresce bene a climi temperati e terreni freschi, drenati e tendenzialmente acidi.
In Italia è maggiormente diffusa in Toscana e lungo la  Riviera Ligure, il Meridione e i laghi del Nord.

Sarebbe bene conservala, una volta recisa, in abbondante acqua con qualche goccia di limone.

Dal 1946, per iniziativa della parlamentare comunista Teresa Mattei, in Italia il ramo fiorito di mimosa viene offerto alle donne il giorno dell’8 marzo per festeggiare la Giornata Internazionale della Donna.